Origine Pietra ⁄ Pietra Ricostruita ORIGINEPIETRA

Pietra Ricostruita ORIGINEPIETRA

Originepietra realizza la pietra da rivestimento biocompatibile, rispettante i severi canoni della bioarchitettura.

Tutti i prodotti in pietra ricomposta Originepietra vengono realizzati da una mescola di calcestruzzo, costituita da cemento Portland, inerti leggeri e colori a base di ossidi minerali permanenti. La pietra viene ricostruita in varie dimensioni, forme e textures con un procedimento unico ed una coloritura manuale che le conferisce un aspetto di credibilità assolutamente ineguagliato dalla produzione meccanica standard.

USO: Rivestimento per pareti interne ed esterne.

FORME E DIMENSIONI: La pietra ricostruita è disponibile in pezzi singoli con dimensioni minime intorno ai 50 cm2 e massime di 1800 cm2. I mattoni hanno misure variabili tra i 21/27cm per la lunghezza e 5/6,5 cm per le altezze. Essendo manufatti in cemento è possibile avere all’interno della stessa partita, singoli pezzi con misure diverse. Ogni modello è formato da una serie di stampi, ricavati da pezzi di pietra naturale tutti differenti tra loro. Per esempio il modello NEWPORT è formato da 400 stampi diversi. Ogni modello è completo di pezzi speciali ad angolo.

PESO E SPESSORE: Da 20 a 70 Kg/m2 circa, a seconda del modello e della posa in opera (con o senza fuga), materiali di finitura inclusi. Le pietre hanno uno spessore medio dai 1,5 ai 5 cm in base al modello. Tutti i mattoni realizzati in pietra ricomposta hanno peso di 20 Kg/m2 ed uno spessore compreso tra i 1,5 ed i 2 cm.

AVVERTENZE PRELIMINARI PER LA POSA
E’ fondamentale, prima di iniziare l’operazione di posa dei rivestimenti in pietra che il posatore compia un’opportuna valutazione delle caratteristiche del fondo, per capire se esso sia pronto a ricevere il rivestimento oppure se vada preventivamente preparato.

ATTENZIONE: L’EVENTUALE DISTACCAMENTO DEL RIVESIMENTO IN PIETRA E’ SEMPRE CAUSATO DA UN ERRATA VALUTAZIONE DELLA SUPERFICIE DI POSA.
Le responsabilità di tali stacchi ricadono sempre sul posatore come da Codice Civile artt. 1667 – 1669.

I rivestimenti Originepietra possono essere applicati sopra superfici strutturalmente solide che garantiscono di sopportare un peso di MINIMO 30kg per Mq ai 50Kg per Mq, in base al modello scelto.

In particolare il collante, non deve “strappare” e deve poter sostenere le tensioni che si creano tra rivestimento e struttura, considerando i diversi coefficienti di dilatazione dei materiali.

ATTENZIONE: Il supporto deve essere portante e privo di sostanze omogenee o eterogenee ad azione distaccante nonché di componenti che favoriscono la corrosione (ad esempio cloruri). Strati poco solidi o accumuli di malte fluide vanno rimossi.

Resistenza allo strappo del supporto : valore indicativo medio 1,3 N/mm²
Resistenza allo strappo del supporto : valore indicativo minimo 1,0 N/mm²

Eventuali punti mancanti e vuoti presenti nell’area vicina alla superficie del supporto devono essere chiusi osservando le regole del ripristino di dello stesso supporto.

Temperatura minima di lavorazione: +5 °C
Temperatura massima di lavorazione: +30 °C

In presenza di fondi di posa critici, con resistenza meccanica insufficiente a sostenere il rivestimento, procedere con un aggancio meccanico, realizzato mediante una rasatura armata di collante OPKOLL avente spessore minimo di 5 mm, in cui dovrà essere annegata una rete in fibra di vetro (rete di armatura) successivamente fissata alla struttura portante mediante tasselli idonei, di lunghezza e tipologia adeguate al sottofondo, distanti tra loro max 50 cm (quindi minimo 4 pz/m²).

Il presente documento è da considerarsi come un semplice strumento utile sia per preliminari verifiche ed indicazioni tecniche che per la manutenzione dei prodotti da Voi scelti e acquistati presso Originepietra.
È importante tenere presente che le informazioni riportate nel seguito sono da ritenersi puramente indicative non vincolanti per Originepietra e, comunque, da considerarsi come un codice di buona gestione, sia in istallazione che in manutenzione.

ERRORI DA EVITARE PRIMA DELLA POSA

1. SUPPORTI VERNICIATI: l’applicazione di un rivestimento, con dilatazioni termiche diverse dal fondo in presenza di vernici, comporta il totale stacco del rivestimento nel tempo.

2. INTONACI PREMISCELATI: esistono intonaci premiscelati che non sostengono il peso del rivestimento
ATTENZIONE: prima di porre il rivestimento direttamente sull’intonaco, consultarsi con il produttore.

3. NORMALE STABILITURA: la normale finitura con stabilitura o malta fine (solo base calce) crea uno strato superficiale inconsistente e debole, come fosse vernice (senza le adeguate resistenze meccaniche necessarie a sostenere un rivestimento).

4. POSA SENZA DOPPIA SPALMATURA: l’assorbenza del materiale combinata con quella del fondo, crea un’asportazione rapida dell’acqua dal collante bloccando la reazione chimica in atto e impedendone l’ancoraggio al fondo.

5. POSA A TEMPERATURE ELEVATE: con conseguente “bruciatura” del collante oppure sotto 0° con conseguente “gelivazione” del collante. L’indurimento e la presa di un collante avviene tramite l’azione chimica innescata dall’acqua di impasto.

6. POSA SOPRA SUPERFICI MOLTO ASSORBENTI

7. APPLICAZIONE PREVENTIVA DI PRIMER: in presenza di fondi non stabili si crede, erroneamente, di risolvere il problema utilizzando prodotti aggrappanti o consolidanti. Al contrario essi, lavorando solo in superficie o solo per pochi millimetri di profondità, non vanno a consolidare tutta la parte inconsistente.

DOMANDE E RISPOSTE SUI PRODOTTI IN PIETRA RICOSTRUITA

POSSO POSARE LA PIETRA RICOSTRUITA SUL CAPPOTTO?
Sì, la posa sopra un cappotto è possibile. I tecnici Originepietra possono supportarti in tutte le fasi del progetto e posare sia il cappotto isolante che la pietra così da poterti dare una garanzia unica per il lavoro fatto.

 
È FACILE DA POSARE LA PIETRA RICOSTRUITA?
Sì, il materiale viene fornito in scatole a pezzi sfusi. Utilizzando il collante e il fugante consigliato per la posa dei rivestimenti delle collezioni Originepietra e seguendo le istruzioni riportate sui cataloghi, la posa è immediata.

 
LA PIETRA RICOSTRUITA FUNGE DA ISOLANTE?
Le pietre ricostruite o ricomposte hanno un isolamento sia acustico che termico dato dal naturale spessore della pietra, che va da un minimo di 1 cm ad un massimo di 5-6 cm.

 
LE PIETRE RICOSTRUITE SI MACCHIANO?
Sì, si possono macchiare. Tutti gli articoli delle collezioni Originepietra in pietra ricostruita si comportano come la pietra naturale e quindi assorbono.

 
ASSORBONO LE PIETRE RICOSTRUITE?
Sì, come la pietra naturale. Il rivestimento assorbe quando viene bagnato, ma una volta asciugato torna allo stato originale.

 
SE SI MACCHIANO COME POSSO PULIRE LE PIETRE?
Se le macchie derivano dalla posa e quindi se sono di colla e di stucco, si possono togliere semplicemente lasciandole asciugare e spazzolandole successivamente (dopo poche ore dalla posa) con una spazzola di saggina. Se le macchie sono di altro genere e le pietre non sono state precedentemente trattate e quindi protette, non si possono rimuovere.
ATTENZIONE: NON UTILIZZARE PER LA PULIZIA PRODOTTI A BASE ACIDA!

 
COME SI POSSONO PULIRE LE PIETRE RICOSTRUITE?
Con una normale spazzola di saggina a secco. Sconsigliamo l’uso di macchine a vapore. Per i rivestimenti posati internamente si possono utilizzare un aspirapolvere dotato di bocchetta in setola. ATTENZIONE: NON UTILIZZARE PER LA PULIZIA PRODOTTI A BASE ACIDA!

 
ESISTONO TRATTAMENTI PER PRESERVARE LE PIETRE RICOSTRUITE?
Sì, esiste “OPFINISH”, prodotto distribuito da Originepietra, che puoi applicare quando il rivestimento viene posato in bar, ristoranti, cucine, ecc., quindi in tutti quegli ambienti umidi oppure particolarmente polverosi. L’applicazione del trattamento non altera l’aspetto estetico delle pietre.

 
DOVE POSSO POSARE I PRODOTTI ORIGINEPIETRA?
Utilizzando apposito collante garantito per i rivestimenti Originepietra, la posa è possibile sopra qualsiasi manufatto in cemento idoneamente preparato. Per la posa sopra altre superfici dovrai utilizzare collanti idonei, comunemente reperibili in commercio. Chiedere sempre delucidazioni ad Originepietra.

 
POSSO POSARE IN ESTERNO I PRODOTTI ORIGINEPIETRA?
Sì, tutti i prodotti delle collezioni Originepietra sono utilizzabili in esterno.

 
COME POSARE SOPRA UNA PARETE IN CARTONGESSO?
Accertarsi che la parete supporti il peso della pietra, pertanto controllare la scheda tecnica del prodotto. Applicare una mano di “primer” per ridurre l’assorbimento d’acqua, quindi incollare utilizzando apposito collante garantito per i rivestimenti Originepietra. Chiamare sempre i tecnici Originepietra per avere le giuste indicazioni in base alle vostre esigenze.

 
COME POSSO POSARE SOPRA UNA PARETE IN LEGNO?
Impermeabilizzare la parete con idonea barriera resistente all’acqua, quindi fissare una rete metallica con chiodi galvanizzati. Successivamente applicare un rasante idoneo e quindi fissare direttamente le singole pietre con apposito collante garantito Originepietra. Chiamare sempre i tecnici Originepietra per avere le giuste indicazioni in base alle vostre esigenze.

 
POSSIAMO POSARE CON ALTRO COLLANTE?
Sì, tuttavia ORIGINEPIETRA NON GARANTISCE IL MATERIALE POSATO.

 
È POSSIBILE POSARE NEI BOX DOCCIA?
Sì la posa dei box doccia è possibile, considerando però sempre che i prodotti Originepietra si comportano come la pietra naturale. E’ comunque indispensabile trattare la superficie del rivestimento con il trattamento ORIGINEPIETRA OPFINISH.

 
COME VIENE VENDUTO IL MATERIALE ORIGINEPIETRA – PIETRA RICOSTRUITA?
Il materiale viene fornito in scatole a pezzi sfusi, in metrature che possono variare a seconda della serie scelta: consultare il listino prezzi dove troverai tutte le specifiche dei singoli prodotti.

 
POSSO POSARE SOPRA UNA PARETE CON PROBLEMI DI UMIDITA’?
In presenza di forte umidità di risalita, bisogna preventivamente risanare la parete con apposite malte traspiranti.
SE ESISTONO PROBLEMI DI MUFFA COSA POSSO FARE? Dovrai preventivamente asportare le muffe e poi procedere con l’applicazione del rivestimento con colla e stucco garantito per i rivestimenti Originepietra. Chiamare sempre i tecnici Originepietra per avere le giuste indicazioni in base alle vostre esigenze.

 
POSSO USARE GLI ANGOLI COME COPRIMURO?
Si sconsiglia la posa delle pietre tipo a “coprimuro”, perché in posizione orizzontale, l’acqua tende a stagnare, impregnando la pietra e gelando potrebbe essere causa di rotture, i rivestimenti devono essere posati solo in posizione verticale.